Il Colore Ritrovato

"Come in un murales, Franca Maranò racconta in una grande tela la sua storia di donna e artista. Un montaggio senza sequenza accosta frammenti di stoffe ritagliate, che raccontano con la forza evocativa del mito e del simnolo. Come una fiaba il racconto di questa tela unifica una ecento storie, quelle di ciascuno e di tutti. L'opera segna una tappa nella biografia artistica della Maranò: il ritorno al colore."

Anna D'Elia, 1983

Mostra "41 Presenze", Brindisi, Maggio 1983

Cantastorie è un ciclo di opere pittoriche e collage su grandi tele medievali, una produzione che va dagli inizi degli anni Ottanta alla metà del decennio successivo: “Come dopo una catastrofe la vita ricomincia dal minimo. Si fa strada nella confusione una nuova chiarezza. La mente e la mano ritrovano un nuovo ordine simbolico”.

(Anna D’Elia, 1994)

La Storia

 

Titolo: La Storia

Anno: 1982

 

Dimensioni: 140 x 290 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

L'Obiettivo raggiunto

 

Titolo: L'Obiettivo Raggiunto

Anno: 1983

 

Dimensioni: 140 x 290 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

L'Oggetto perduto

 

Titolo: L'Oggetto Perduto

Anno: 1985

 

Dimensioni: 140 x 290 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

Le sue radici

 

Titolo: L'Oggetto Perduto

Anno: 1990

 

Dimensioni: 140 x 294 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

L'Autobiografia

 

Titolo: Autobiografia

Anno: 1991

 

Dimensioni: 140 x 294 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

L'Insidia

 

Titolo: L'Insidia

Anno: 1992

 

Dimensioni: 140 x 290 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

Omaggio a Masaccio

 

Titolo: Omaggio a Masaccio

Anno: 1994

 

Dimensioni: 140 x 295 cm

 

Medium: Tecnica mista su tela medievale

RASSEGNA STAMPA

Cliccare sulle immagini per ingrandirle!